La draghessa di Albenga

La draghessa di Albenga detestava stare da sola. Desiderava la compagnia dei suoi simili, i colubri della Costa Azzurra, draghi d’acqua salmastra che gradivano alternare un bagno in mare con uno nel fiume. In particolare, voleva che qualcuno l’aiutasse a tener d’occhio la cucciolata. I piccoli, appena usciti dall’uovo, avevano…

Continua a leggere

I draghi alle finestre della Maison de la Magie

Avete mai visto i draghi affacciarsi alle finestre di una villa? Oggi andiamo nel cuore della Francia, precisamente a Blois, dove i draghi fanno capolino dai balconi della Maison de la Magie. Immaginate di passeggiare nella pittoresca cittadina di Blois e di trovarvi davanti a un’imponente villa borghese del 1856.…

Continua a leggere

I sensi dei draghi

Ho parlato dei sensi dei draghi in eventi dal vivo e nel ciclo di conferenze sulla Xenofiction che ho tenuto con Benedetta Troni qualche settimana fa e che potete rivedere su YouTube se ve le siete perse. Un drago, stando ai racconti popolari italiani, è una bestia leggendaria con caratteri…

Continua a leggere

Il nuovo drago Vaia è rinato dalle sue ceneri!

Il nuovo drago Vaia è una viverna scura, enorme e meno amichevole di prima. Nel 2022 l’artista Marco Martalar aveva avvitato 2mila pezzi di legno dando forma a una gigantesca scultura. Il materiale era stato recuperato da alcuni dei 42 milioni di alberi schiantati dalla tempesta Vaia nel 2018. Il…

Continua a leggere

Il drago Thyrus di Terni

Dicono che il drago più grande d’Italia, da questo fine settimana, sia il Thyrus di Terni. Lo potete vedere nella rotonda Filipponi, tra il fiume Nera e l’ingresso del Polo museale Caos a Terni. È alto 4,65 metri e pesa 10 tonnellate perché fatto da lastre d’acciaio. Il progetto è…

Continua a leggere

Problemi di draghi? Parliamone in consultorio!

State scrivendo una storia in cui c’è un bel drago e volete parlarne con qualcuno? Venite al Consultorio del fantastico, a Torino, alla libreria Trouvaille! Durante gli incontri i partecipanti potranno porre le loro domande a persone con esperienza in vari rami della speculative fiction. Io mi occupo di dragologia…

Continua a leggere

Il drago di Osoppo scritto con chatGPT

Ho scritto con chatGPT la prima bozza di molti racconti contenuti nella raccolta In cerca di draghi – Fiabe e leggende del nord Italia. In moltissime fiabe italiane ci sono strutture e frasi ricorrenti. Le fiabe sono un genere molto formulare e quindi uno strumento addestrato su materiale omogeneo che…

Continua a leggere

Santi e cavalieri alle prese con un drago

Le figure di santi e cavalieri occupano un posto di rilievo nella mitologia e nelle leggende di tutto il mondo, compresa l’Italia. Queste narrazioni, spesso ricche di simbolismi e insegnamenti morali, offrono una finestra sulle valori e le credenze delle culture che le hanno generate. Un elemento comune in molte…

Continua a leggere

Le donne nelle storie dei draghi

Le donne nelle storie popolari, nelle fiabe e nelle vite dei santi hanno spesso ruoli stereotipati. Nelle vecchie leggende, le ragazze attendevano l’arrivo di un cavaliere per essere salvate dal mostro cattivo. In molte storie moderne, invece, vediamo regine al comando di stormi di draghi. Questo ribaltamento di ruolo non…

Continua a leggere

Capolettera miniati coi draghi

In molti manoscritti medievali la prima lettera del testo (il capolettera) è molto più grande, più elaborata e colorata delle altre. Quella che vedete qui a fianco, disegnata da Emanuele Manfredi, è una iniziale zoomorfa, ovvero una lettera la cui struttura è formata, anche parzialmente, da una figura animalesca o…

Continua a leggere